News

Svizzera. Roche taglierà 190 posti

Il gruppo farmaceutico rivede l’organizzazione della produzione. Il motivo dei tagli è la fusione di due unità produttive

giovedì 01/09/16 – RSI News

Roche, l’azienda farmaceutica elvetica, rivede l’organizzazione della sua produzione alla sede centrale di Basilea: nei prossimi due anni verranno soppressi 190 posti di lavoro; 130 entro la fine del 2016 e gli altri 60 nel 2017. Il motivo dei tagli è la fusione di due unità produttive: il comparto dei principi attivi e quello di piccoli medicamenti molecolari. Nella nota trasmessa dal gigante farmaceutico si legge che la decisione relativa al numero dei licenziamenti non è ancora definitiva.

Nonostante questa riorganizzazione il sito basilese resta il più importantante del gruppo che conta, in totale, 9’000 impiegati.

ATS/CaL

Redazione Fedaiisf

Promuovere la coesione e l’unione di tutti gli associati per consentire una visione univoca ed omogenea dei problemi professionali inerenti l’attività di informatori scientifici del farmaco.

Articoli correlati

Back to top button