News fedaiisf

AIISF Bergamo partecipa al progetto di Farmacovigilanza attiva: MEAP

Dalla lettera spedita a tutti gli operatori sanitari della provincia di Bergamo.

Il comma 6 dell’art.122 del Dgls n.219 del 24 aprile 2006 recita infatti: “Gli Informatori Scientifici devono riferire al servizio scientifico di cui all’art. 126, dal quale essi dipendono, ed al responsabile del servizio di farmacovigilanza di cui al comma 4 dell’art. 130, tutte le informazioni degli effetti indesiderati dei medicinali, allegando, ove possibile, copia delle schede di segnalazioni utilizzate dal medico ai sensi del titolo IX”.

La farmacovigilanza previene i danni causati da reazione avverse conseguenti l’uso di un farmaco, agli errori terapeutici, agli usi non conformi compreso l’abuso alle possibili interazioni con altri farmaci che possono diminuire ad amplificare l’attività farmacologica di un determinato farmaco in una politerapia.  Queste conoscenze comportano l’uso sicuro ed efficace del medicinale attraverso informazioni tempestive e mirate da parte degli ISF.

Per i motivi sopra esposti gli Informatori Scientifici del Farmaco e del Parafarmaco si sono resi disponibili a collaborare con Il Servizio Farmaceutico Territoriale  di Farmacovigilanza ATS di Bergamo per il progetto MEAP.

Il progetto MEAP (Monitoraggio degli Eventi Avversi nelle Popolazioni a rischio) è un progetto multiregionale di Farmacovigilanza attiva, coordinato e monitorato dalla UOSD Farmacologia Clinica del P.O. Sacco, il cui scopo è quello di favorire la segnalazione delle reazioni avverse a medicinali manifestate nei pazienti pediatrici e nei pazienti anziani in politerapia.

Il progetto prevede la raccolta delle segnalazioni pervenute alla rete MEAP, la trasmissione di report con analisi farmacologiche delle ADR e la presentazione di casi clinici con lo scopo di aumentare la conoscenza su potenziali interazioni di rilevanza clinica.

Andrea Arena

Fonte: ATS, Bergamo 05/11/2020

poster_MEAP_aggiornamento_mail1_784_30113

05_11_2020_Progetto MEAP ATS_BG

 

Articoli correlati

Back to top button