Bayer propone 8 miliardi di $ per patteggiare le 18000 cause USA sul glifosato

Bayer propone 8 miliardi di $ per patteggiare le 18000 cause USA sul glifosato

LONDRA, 9 agosto (Reuters) – Le azioni Bayer sono arrivate a guadagnare fino all’11% alla borsa di Francoforte, supportate da indiscrezioni stampa secondo cui la società tedesca ha proposto un pagamento fino a 8 miliardi di dollari per risolvere oltre 18.000 azioni legali negli Usa legate al suo diserbante al glifosato Roundup.

Il titolo è indirizzato a registrare il miglior guadagno giornaliero in un decennio. Secondo i trader le indiscrezioni di Bloomberg sul patteggiamento potrebbero alleviare la pressione sulle azioni del gigante del settore farmaceutico.

Dall’agosto dello scorso anno, i titoli Bayer hanno perso più di un terzo del loro valore di mercato, ovvero circa 30 miliardi di euro, dopo che una giuria californiana nella prima causa di questo tipo ha stabilito che Monsanto avrebbe dovuto avvertire dei presunti rischi di cancro del Roundup.

Bayer ha acquisito Monsanto con un accordo da 63 miliardi di dollari l’anno scorso.

La società tedesca produttrice di farmaci e pesticidi ha avviato trattative con gli avvocati dei querelanti, una persona vicina alla vicenda ha detto a Reuters.

L’amministratore delegato di Bayer, Werner Baumann, la scorsa settimana ha dichiarato che la società prenderebbe in considerazione la possibilità di accordarsi con i querelanti statunitensi solo a condizioni ragionevoli e se una tale mossa portasse alla conclusione di tutti i processi.

Alle 11,20, le azioni sono in rialzo del 5,7% a 66,57 euro.

Notizie correlate: Il Grano Canadese (al Glifosato) Torna di Nuovo in Italia nonostante i Pericoli per la Salute. Occhio alla Pasta!

Related posts