Cardinali (Filctem): ISF e medici per un controllo del corretto utilizzo delle risorse

Cardinali (Filctem): ISF e medici per un controllo del corretto utilizzo delle risorse

Informatori Scientifici del farmaco e Medici delle strutture sanitarie pubbliche e convenzionate.

Questo è il rapporto virtuoso ad etico, per un controllo del corretto utilizzo delle risorse, garantendo la migliore cura possibile a tutti i cittadini. La formazione e l’informazione scientifica degli operatori sanitari è la garanzia stessa del mantenimento di una sanità pubblica nel nostro paese.

Rompere questo equilibrio significa minare la colonna vertebrale dello stesso, liberando la strada alla sanità privata, ad appannaggio di pochi ricchi, e il cui unico obbiettivo è garantire dividendi agli azionisti e ai fondi di investimento.

Alcune delibere regionali, i licenziamenti messi in atto dalle aziende farmaceutiche, il disinteresse dello Stato sulla Sanità Pubblica, sono gli elementi agiscono contemporaneamente vs la distruzione del sistema.

Uno Stato che garantisce le lobby a scapito della collettività dei cittadini, non solo non ne rappresenta più gli interessi ma VA COMBATTUTO CON TUTTE LE FORZE, AVANTI TUTTA.

Sergio Cardinali – Filctem

Da Facebook 12 dicembre 2017

Notizie correlate: Ci stanno rubando la sanità

Related posts