Archivio Storico

Comunicato RSU SignaTau

 

COMUNICATO RSU 06/11/2012

 

Il giorno 05/11/2012 nell’incontro presso Unindustria di Roma l’Azienda ha comunicato alle OO.SS. e alla RSU l’intenzione di aprire la procedura di mobilità ordinaria per 378 dipendenti (232 già in CIGS + 146 figure in forza) al fine di procedere all’attuazione del Piano Industriale con l’investimento di 125 MLN di euro nei settori considerati strategici.

 

Le OO.SS. hanno respinto tale impostazione che comporterebbe una perdita secca ed immediata di 378 posti di lavoro senza possibilità di alcun recupero e certamente non in linea con un Piano dichiarato di rilancio e riqualificazione dell’Azienda.

 

Le OO.SS. hanno chiesto di approfondire diversi aspetti del Piano Industriale al fine di discutere sulle ricadute organizzative e sul numero delle figure professionali interessate.

 

Le OO.SS. ritengono che si debba applicare un criterio di riqualificazione ed inserimento di molti lavoratori nei settori risultanti in sofferenza di organico.

 

A tale fine le parti hanno individuato un percorso presso le sedi istituzionali (Regione, Mise, Ministro del Lavoro) che, attraverso tutti gli strumenti disponibili eviti un impatto così devastante come la perdita dei posti di lavoro e le inevitabili conseguenze per la vita dell’Azienda.

Articoli correlati

Back to top button