News fedaiisf

Coordinamento Fedaiisf Sardegna. Le azioni di supporto delle sezioni federate AIISF all’opera di volontariato per la vaccinazione della popolazione

Negli ultimi quindici mesi il mondo intero si è trovato a fronteggiare una pandemia che, in alcuni momenti, è sembrata inarrestabile.

Ognuno, all’interno della propria vita, ha dovuto adattarsi per andare avanti, anche nel mondo del lavoro.

La nostra categoria ha operato un grande sforzo per adattarsi inizialmente allo Smart Working e successivamente per avere accesso alle strutture sanitarie.

In un momento così critico, gli informatori scientifici sardi hanno ricostituito a Novembre 2020 tre nuovi direttivi AIISF provinciali, composti da colleghi determinati a creare un gruppo compatto per affrontare le problematiche legate agli accessi presso le strutture sanitarie e l’ottenimento della vaccinazione come categoria a rischio professionale.

Moltissimi colleghi hanno aderito al progetto, iscrivendosi all’associazione, mettendo così il direttivo nelle condizioni di far sentire la nostra voce presso le Istituzioni.

La nostra voce è arrivata ai vertici istituzionali dell’isola i quali, dimostrando grande sensibilità, hanno compreso e accolto le nostre istanze in merito all’accesso e alla vaccinazione.

Era il 5 aprile, il Lunedì dell’Angelo, ed è stata una festa per tutti noi, che abbiamo visto riconoscere un nostro fondamentale diritto.

Da quel momento è iniziata un’entusiasmante esperienza di collaborazione tra gli associati AIISF e il centro vaccinale della Fiera di Cagliari, il principale Hub della Sardegna, egregiamente organizzato e gestito del dottor Maurizio Marcias e dal dottor Gabriele Mereu.

Ben ventitré informatori scientifici, coordinati dal nostro storico associato AIISF Antonio Scano, si sono offerti come volontari per coadiuvare il personale del centro vaccinale, nell’indirizzare soprattutto anziani, pazienti fragili e disabili nel percorso corretto, dando loro tutte le indicazioni con gentilezza e disponibilità.

“Ci siamo sentiti in dovere di fare la nostra parte, di dare il nostro contributo in un momento così critico per la nostra Regione”. Queste le parole di Antonio Scano, che sintetizzano il sentito degli altri volontari di AIISF riguardo all’iniziativa.

La nostra Associazione è orgogliosa di offrire assistenza a migliaia di cittadini e di dare un contributo tangibile a questa storica azione a tutela della salute pubblica e si propone di continuare anche in futuro la fattiva collaborazione con le Istituzioni.

 

                                                          Il Coordinamento FEDAIISF Sardegna

Presidente sez. AIISF prov. di Sassari Dr. Andrea Deiana mail: aiisf.sassari@hotmail.com – cell. 3483858107

Presidente sez. AIISF prov. di Cagliari Dr.ssa Paola Murtas mail: aiisf.cagliari@hotmail.com – cell. 3663534486

Presidente sez. AIISF prov. Nuoro-Oristano Dr. Andrea Fois mail: aiisf.nuoro-oristano@hotmail.com – cell. 3337968424

               

Redazione Fedaiisf

Promuovere la coesione e l’unione di tutti gli associati per consentire una visione univoca ed omogenea dei problemi professionali inerenti l’attività di informatori scientifici del farmaco.

Articoli correlati

Back to top button