Archivio Storico

Farmaceutica: Dompe’ acquista 100% Anabasis (patologie oculari)

(AGI) – Milano, 28 feb. – Il gruppo Dompe’ ha siglato un accordo per l’acquisizione del 100% di Anabasis Srl, azienda biotech italiana specializzata nella ricerca e sviluppo nell’ambito delle patologie oculari. Dompe aveva gia’ acquisito una quota del 49% nel gennaio 2011, nel quadro di un accordo di licenza e co-sviluppo.ggi, in base all’accordo raggiunto, Dompe’ e’ diventato azionista unico di Anabasis avendo acquisito il restante 51% delle quote, attraverso un pagamento anticipato e successive rate legate allo sviluppo e alla commercializzazione di farmaci per la cura di condizioni patologiche. Anabasis, fondata nel 1999 da un gruppo di ricercatori italiani, fra i primi a condurre studi sull’impiego del Nerve Growth Factor (Ngf) – la cui scoperta e’ valsa il premio Nobel alla professoressa Rita Levi-Montalcini – ha sviluppato una formulazione oftalmica di Ngf per gli stadi preclinici e clinici di varie patologie che interessano sia la parte anteriore dell’occhio, come la cheratite neurotrofica e la sindrome dell’occhio secco, sia la parte posteriore, come la retinite pigmentosa e il glaucoma. "Anabasis rappresenta un’opportunita’ unica per Dompe’, poiche’ si integra nel piu’ ampio progetto di sviluppo del gruppo che punta ad espandersi a livello internazionale – ha dichiarato il presidente Sergio Dompe’ – in un contesto in cui cresce sempre piu’ la consapevolezza delle patologie oftalmiche, si avverte la necessita’ di nuovi approcci per la loro cura. Questo investimento rappresenta il nostro contributo responsabile per i Pazienti affetti da queste patologie, perche’ segna un significativo passo avanti rispetto alle soluzioni terapeutiche attualmente disponibili". (AGI) .

Articoli correlati

Back to top button