Farmaci, i generici crescono ma vince ancora la griffe

Farmaci, i generici crescono ma vince ancora la griffe

Sotto la spinta delle nuove scadenze brevettuali continua l’espansione dei farmaci generici, che a settembre 2016 sono cresciuti sia in volume (+4% come “sell in” e +4,4% sul “sell out”) sia in valori (il “sell in” è salito del 2,3% pari a 930,6 milioni di euro e il “sell out” del 2,7% a quota 1,7 miliardi).

Medicinali no-logo che conquistano nuovi spazi arrivando a coprire una fetta di mercato pari al 20,5% sul totale in volumi e dell’11,2% in valori. Quote destinate a crescere anche se la parte del leone continuano a farla i farmaci griffati: il 71,55% dei prodotti senza protezione brevettuale è infatti ancora brand e solo il 28,45% è generico puro.

Continua su Il Sole 24ORE del 

Notizie correlate: Assogenerici. Il Farmaco Generico: numeri e dimensioni – Settembre 2016

Related posts