Farmaci on line

Farmaci on line

In Italia la vendita di farmaci on line è limitata solo ai farmaci SOP (senza obbligo di ricetta) e OTC (da banco). Una importazione dall’estero è vietata a meno che non sia effettuata da privati per uso esclusivamente personale ed è pertanto necessario che l’acquisto sia effettuato in quantità modeste e non devono ricorrere elementi che possano ricollegarlo ad un’attività di impresa destinata alla diffusione al pubblico dei medicinali importati. (Si veda Circolare Ministeriale, AIFA Vendita di farmaci on line: cosa accade in Italia)

È comunque assai probabile che all’esito dei controlli doganali, verosimilmente volti a verificare che il contenuto della spedizione non contenga medicinali falsificati o altrimenti non conformi alla normativa vigente e che comunque non si tratti di un acquisto a fini di successiva rivendita, il pacco venga bloccato.

Farmacia VaticanaUn’ulteriore possibilità potrebbe essere l’acquisto presso la farmacia del Vaticano inviando la richiesta via fax al numero +39 06 698 85426 (oppure all’indirizzo e-mail: spedizioni.farmacia@scv.va) allegando la ricetta medica, specificando numero delle confezioni, dosaggio e formato. Va allegato anche indirizzo e recapito telefonico dove effettuare la consegna, tenendo conto che le spedizioni si effettuano soltanto in Italia (tranne Roma e Provincia) e possono essere spediti solo farmaci non in commercio in Italia. Il pagamento può essere espletato tramite tre modalità: In contanti al corriere al momento del ritiro, Con assegno circolare non trasferibile intestato a “Farmacia Vaticana” da consegnare al corriere, In anticipo con carta di credito Visa , Mastercard o Prepagata comunicando numero, scadenza e codice di sicurezza. Si prega di segnalare nella richiesta la modalità di pagamento prescelta. Ufficio Spedizioni numero +390669882359. Per informazioni sui farmaci Tel. +39 06 698 89806 e-mail: centralino.farmacia@scv.va (si veda Farmacia Vaticana)

IStemma di San Marinol Servizio Farmaceutico di San Marino dell’ISS dai primi anni ottanta effettua l’attività di Farmacia Internazionale. Le prestazioni offerte riguardano principalmente la fornitura di Farmaci non in commercio sul territorio nazionale italiano ma regolarmente in commercio nella Comunità Europea e negli Stati Uniti. Le richieste dei prodotti possono essere avanzate direttamente nelle sei farmacie presenti sul territorio sammarinese o presso il servizio farmaceutico dove personale dedicato si occupa anche della richiesta di informazioni presso i fornitori sulla disponibilità di farmaci mai gestiti in precedenza. Centralino 0549/994111 (si veda ISS Modalità di richiesta, consegna e ritiro dei farmaci)

Se si cerca una farmacia estera online, occorre assicurarsi che sia certificata DEA o comunque garantita e che sia sufficientemente recensita nella rete. Deve essere prevista una garanzia di rimborso nel caso in cui non si riceva esattamente quanto richiesto. L’esercizio deve essere registrato a PharmacyChecker. Com: esso verifica che i suoi membri distribuiscano farmaci attraverso personale medico autorizzato. Come minimo, deve offrire un modulo di contatto email con il farmacista direttamente responsabile. Va digitato nel database il prodotto che si desidera ordinare. Va verificato il corretto dosaggio richiesto, il prezzo, la quantità, e le spese di spedizione, tenendo conto del tasso di cambio e la valuta utilizzata.

Un farmaco all’estero è acquistabile in base alle leggi vigenti della zona, ed è esportabile in quantità calcolata per uso personale. Il viaggiatore acquirente deve portare con sé la ricetta del medico e la dichiarazione dell’effettiva necessità dello stesso per la sua salute.

In USA la Food and Drug Administration (FDA) fornisce le linee guida per i medicinali al di fuori della zona geografica di produzione, con le relative sostanze approvate o vietate. (Si veda FDA L’acquisto di medicinali via Internet)

Nel Regno Unito, ci sono farmacie registrate in un apposito albo che possono vendere online farmaci dietro ricetta medica. Tale ricetta è rilasciata da medici iscritti in uno specifico registro, previa compilazione di un modulo, di regola, associato al sito di vendita. (Si veda: NHS Dangers of buying your medicines online)

Related posts