News

Fenix Pharma acquisisce Wave Pharma: nuovi sbocchi verso l’oncologia

Fenix rappresenta in Italia la prima società cooperativa farmaceutica: fatturato e obiettivi in crescita.

La storia di Fenix Pharma comincia nell’estate del 2011 quando la multinazionale farmaceutica Warner Chilcott decide improvvisamente di uscire dal mercato europeo, azzerando l’azienda e soprattutto i lavoratori. Nello stesso anno da quelle ceneri, grazie alla lungimiranza di alcuni di quei dipendenti, fra cui molti informatori scientifici, prende forma Fenix Pharma con l’obiettivo di unire le forze per portare avanti un progetto di vita e lavoro. Fenix-Pharma in oltre undici anni di vita è cresciuta e si è saputa imporre sul mercato farmaceutico grazie alla forza innovativa di prodotti e allo spirito cooperativo delle persone che hanno aderito al progetto.

Oggi annuncia su Dot.net

Fenix Pharma, attraverso la controllata Fenix Life, annuncia l’acquisizione di Wave Pharma, azienda farmaceutica focalizzata in oncologia. Wave è titolare e promuove farmaci per il trattamento del carcinoma della mammella nelle donne in menopausa.

“Ad undici anni dalla nascita di Fenix Pharma – commenta l’Amministratore Delegato Salvatore Manfredi – siamo entusiasti di intraprendere un percorso di crescita completando l’acquisizione di Wave e di poter dare al loro team di professionisti il benvenuto in Fenix.

Questa acquisizione ci permetterà di entrare in un ambito dove crediamo che il nostro approccio, basato sui valori e principi cooperativi, possa contribuire a supportare la classe medica nella gestione dei pazienti oncologici e delle terapie di cui necessitano, potenzieremo la nostra presenza sul territorio ed il nostro impegno nel fornire terapie oncologiche di cui i pazienti hanno bisogno”.

Grazie a questo nuovo step, Fenix Pharma prosegue nelle strategie di crescita in aree terapeutiche specialistiche e consolida una rete totale di 100 persone, di cui 91 informatori medico scientifici e 9 Area managers.

Notizie correlate: Fenix Pharma, una cooperativa farmaceutica nata per volontà di ISF e manager licenziati. Un nuovo modello di azienda farmaceutica

La COOP dei licenziati che sfida i big del farmaco

 

Redazione Fedaiisf

Promuovere la coesione e l’unione di tutti gli associati per consentire una visione univoca ed omogenea dei problemi professionali inerenti l’attività di informatori scientifici del farmaco.

Articoli correlati

Back to top button
Fedaiisf Federazione delle Associazioni Italiane degli Informatori Scientifici del Farmaco e del Parafarmaco