News

Ceccano (Frosinone). Informatrice cade dalle scale e muore sul colpo

Nel cadere dalle scale avrebbe battuto violentemente la testa senza avere scampo. Inutile ogni tentativo di soccorso prestato dal personale dell'Ares 118 giunto sul posto.

Cade dalle scale e muore sul colpo, l’atroce destino di una giovane mamma

Ketty Frazzetto, 46 anni di Ceccano (Frosinone) potrebbe aver perso l’equilibrio a seguito di un malore o di un piede in fallo. Sulla vicenda stanno ora indagando i Carabinieri. La donna, informatrice farmaceutica, lascia tre bambini.

Frosinone Today – 4 marzo 2022

Una caduta fatale dalle scale di casa che non ha lasciato scampo a Caterina (Ketty) Frazzetto, informatrice farmaceutica di Ceccano (Frosinone), originaria di Bari. La tragedia è avvenuta nel primo pomeriggio di venerdì 4 marzo nella sua abitazione situata in via Fabrateria Vetus alla periferia della cittadina fluviale. Per cause ancora in fase di accertamento da parte dei Carabinieri e in base ad una prima ricostruzione, la donna madre di tre figli, sarebbe rimasta vittima di un incidente domestico.

Nel cadere dalle scale avrebbe battuto violentemente la testa senza avere scampo. Inutile ogni tentativo di soccorso prestato dal personale dell’Ares 118 giunto sul posto. Per la donna non c’era più nulla da fare. In pochi minuti la notizia della tragedia si è diffusa in tutta la città lasciando scioccati ed annichiliti quanti hanno avuto modo di conoscere Ketty Frazzetto, donna solare e di grande empatia.

La Procura di Frosinone ha disposto una serie di accertamenti ora in corso da parte dei Carabinieri e finalizzati ad accertare se la caduta possa essere scaturita da un malore o dalla perdita di equilibrio.

___________________________

Cara ketty,

Tante giornate passate insieme, piene di risate, gioie ma anche tanti pianti e emozioni.

Sei stata una grande donna, una forza, una donna con la D maiuscola, sempre sorridente e allegra.

Per questa vita hai donato tanta gioia, tanti abbracci e tanti consigli ottimi, semplici, lineari e puliti come lo era la tua figura e la tua persona.

Ti ricorderò per sempre così: felice, bella e piena di vita, di valori e di tutto ciò che di bello ti appartenesse.

Riposa in pace stella bella.❤️

Mando un bacio al cielo e so che ti arriverà.

Guida tutta la tua famiglia e dai la forza per andare avanti a Cla, Checco e Lauretta

Ti voglio e ti vorrò bene per sempre

Mara

Redazione Fedaiisf

Promuovere la coesione e l’unione di tutti gli associati per consentire una visione univoca ed omogenea dei problemi professionali inerenti l’attività di informatori scientifici del farmaco.

Articoli correlati

Back to top button
Fedaiisf Federazione delle Associazioni Italiane degli Informatori Scientifici del Farmaco e del Parafarmaco