News

Furti in farmacia. Farmacisti: legittima difesa sul luogo di lavoro

Convenzione e legittima difesa sul luogo di lavoro, i temi caldi dell’ultimo Consiglio di presidenza. Usai: “Lavoriamo sui due fronti per nostre proposte”

Rinnovo della Convenzione e audizione di Federfarma in Commissione Giustizia del Senato in tema di legittima difesa sul posto di lavoro. Sono stati questi i temi caldi di cui si è discusso nell’ultimo Consiglio di Presidenza iniziato martedì e continuato nella mattinata di ieri.

A parlarne è il segretario del Sunifar, Renato Usai, ospite di Federfarma Channel nella rubrica il Consiglio Informa. “L’ultima riunione in Sisac fatta nel mese di luglio, ha chiarito alcuni punti della questione ‘nuova Convenzione’, ma siamo in attesa di essere riconvocati. Nel frattempo – ha aggiunto Usai – lavoriamo sul testo per trovare un giusto equilibrio rimodulando le nostre proposte. Con il prossimo Consiglio di ottobre chiuderemo i lavori per essere così pronti al Tavolo Sisac”.

E sulla convocazione di Federfarma in Senato, il segretario del Sunifar conferma che la data dell’audizione è fissata per l’11 settembre.  “Da tempo Federfarma fa parte di un osservatorio dove le varie categorie professionali ad alto rischio vengono sistematicamente convocate per affrontare le varie criticità sul tema. Su questa linea, siamo stati convocati in Senato per esporre le valutazioni della categoria in materia di nuove norme sulla difesa personale sui luoghi di lavori ad alto rischio”.
Sono proprio i numeri delle rapine che negli ultimi anni hanno colpito le farmacie, a far sentire i farmacisti ‘insicuri’.

Sebbene, da qualche tempo la tendenza si sia invertita. Nonostante sia stato registrato, infatti, un calo delle rapine nel 2016, 10,8% in meno rispetto al 2015, i furti in farmacia fanno intravedere uno scenario tutt’altro che confortante. Nel 2016, il numero di furti è aumentato del 5,5% rispetto al 2015. Numeri alla mano, a livello nazionale sono stati registrati, nel 2016, 1032 furti, quasi tre al giorno. La maglia nera spetta alla Lombardia con 205 furti. Mentre un positivo calo dei reati si è verificato nella Regione Lazio (da 131 a 102 furti).

“Sebbene la farmacia resti un luogo di accoglienza – ha concluso Usai – si evidenzia la necessità per il farmacista di difendere se stesso e gli altri da episodi di violenza e sebbene le rapine siano effettivamente in calo, sono purtroppo in aumento i furti notturni”.

Federfarma – 06/09/2018 

Nota: Sunifar: Sindacato Unitario dei Farmacisti rurali.

Redazione Fedaiisf

Promuovere la coesione e l’unione di tutti gli associati per consentire una visione univoca ed omogenea dei problemi professionali inerenti l’attività di informatori scientifici del farmaco.

Articoli correlati

Back to top button