Last minute contro gli sprechi: donare i prodotti in scadenza

Last minute contro gli sprechi: donare i prodotti in scadenza

Ammonta a 10 mila euro il valore commerciale dei prodotti prossimi alla scadenza, donati, nel corso del 2011, da nove farmacie aderenti a Federfarma, che hanno partecipato al progetto Last minute market pharmacy. L’iniziativa ha ricevuto il finanziamento della Regione Emilia-Romagna attraverso il servizio Commercio, turismo e qualità aree turistiche ed è promosso da Last minute market srl, una società spin-off dell’Università di Bologna che dal 2003 opera su tutto il territorio nazionale sviluppando progetti territoriali volti al recupero dei beni invenduti (o non commercializz! abili) a favore di enti caritativi. Tra i prodotti recuperati ci sono i farmaci da banco (Otc) e parafarmaci come cerotti, prodotti per alimentazioni speciali, prodotti per l’infanzia, omogeneizzati, cosmetici, prodotti fitoterapici ed erboristici, prodotti per l’igiene personale, dentifrici e integratori. I materiali, dopo la raccolta, sono stati donati ai 5 enti Onlus della provincia di Bologna, beneficiari del progetto per il 2011. «Quella di Last minute market è una vera e propria chiamata alle armi per condurre una lotta allo spreco senza quartiere» dichiara Gian Matteo Paulin, vicepresidente di Federfarma Bologna. E sottolinea: «Non solo solidarietà ma anche senso civico ed etica professionale sono questi i tre principi che hanno guidato i nostri collegi ad aderire alla donazione alle onlus della nostra provincia dei prodotti oramai vicini alla scadenza che, altrimenti, sarebbero andati distrutti. Siamo partiti con nove farmacie ma confidiamo, ! per il 2012 di allargare la cerchia di farmacisti volenterosi che intendono impegnarsi nel progetto».

27 aprile 2012 – Farmacista33

Related posts

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!