Archivio Storico

NOI NON LO FACCIAMO MAI

L’ABC (associazione bambini cerebrolesi) in collaborazione con L’Adventure Club Foggia (associazione di gommonauti della capitanata), organizza da dieci anni, in luglio, con una flotta di circa 40 gommoni dei soci,”MARE SENZA BARRIERE”, una gita al mare per bambini sfortunati, molti dei quali, ormai adulti, di bambino hanno solo il cervello e spesso non le capacità motorie: ebbene sì, parliamo degli invisibili, di cui la società in cui viviamo ignora l’esistenza, di quelli che si tengono nascosti per vergogna, di quelli che non votano, di quelli che danno solo fastidio perché assolutamente non autosufficienti, spesso in carrozzella o peggio allettati.

Anche chi scrive non si era mai posto il problema: come vanno al mare questi bambini, ragazzi, uomini o donne, adulti magari ma solo anagraficamente ?
Semplice, non vanno, e del resto chi si sognerebbe mai di portarli al mare, magari in una delle incantevoli calette che puntellano la nostra costa, in gommone poi, figuriamoci con le sedie a rotelle, pazzesco solo pensarci.

Fin quando non ho avuto la fortuna di conoscere i presidenti delle due associazioni due persone splendide che di pazzo non hanno niente, solo il cuore che è grande in un modo pazzesco e che da anni organizzano questa manifestazione chiamata appunto ”Mare senza barriere”

E l’AIISF? Che c’entra l’AIISF? cos’è l’AIISF? Carneade sarebbe in buona compagnia.

Ebbene L’AIISF è l’associazione italiana informatori scientifici del farmaco, associazione alla quale chi scrive si pregia di appartenere e che negli anni scorsi ha fatto qualcosa di concreto per allietare il Natale e la Befana dei bambini ricoverati agli OO.RR. di Foggia ed al reparto Oncologico di”Casa sollievo della sofferenza” , organizzando raccolte di fondi fra gli iscritti e comprando regali per i bambini ricoverati nei giorni di festa.

Va da sè che quando un nostro socio ci ha parlato di questa iniziativa, come AIISF ci siamo subito attivati organizzando uno spettacolo di beneficienza con la collaborazione della Compagnia Teatrale “Enarchè” per raccogliere fondi da destinare a questa iniziativa che presenta, come immaginabile, non pochi problemi logistici.

Lo spettacolo, una brillante commedia dal titolo “Noi non lo facciamo…mai”, si terrà al Teatro Regio di Capitanata il 21 maggio, si accede per invito, chi fosse interessato può rivolgersi  al Dottor Carlo Salvatore al numero 3491336350 o presso la sede dell’AIISF, Via Ciano 18/d nei giorni di martedì e giovedì dalle 19 alle 20. Per una volta ancora… mandiamo al mare i bambini cerebrolesi ed ai pesci l’egoismo.

gm

Articoli correlati

Back to top button