Archivio Storico

Nuovo segretario per la Filctem

FILCTEM-CGIL, EMILIO MICELI SEGRETARIO GENERALE

LO HA ELETTO IL COMITATO DIRETTIVO NAZIONALE RIUNITO IL 5 OTTOBRE A ROMA

Dopo le dimissioni di Alberto Morselli, il Comitato direttivo nazionale della Filctem-Cgil, riunitoil 5 ottobre a Roma, ha provveduto ad eleggere – su proposta della Segreteria confederale Cgil, in questi casi centro regolatore – Emilio Miceli nuovo segretario generale della Federazione sindacale che unisce i lavoratori chimici, tessili, dell’energia e delle manifatture.

Emilio Miceli, palermitano, 55 anni, inizia il suo percorso politico nella Federazione giovanile dei comunisti italiani: infatti dal 1980 è segretario provinciale della Fgci e poi (dal 1984 al 1988) componente la segreteria della Federazione del Pci di Palermo. Nel 1988 entra a far parte della segreteria della Camera del lavoro della sua città per poi divenirne (1992) il segretario generale, carica che ricoprirà fino al 2000, quando poi viene chiamato a Roma dalla Confederazione Cgil per dirigere prima il Dipartimento Sicurezza e Legalità, poi quello del Mezzogiorno.Dal 2001 al 2004 consigliere del Cnel, viene poi eletto (nel 2004) segretario generale della Slc-Cgil (il sindacato dei lavoratori della Comunicazione, fino al 2012, dal quale recentemente si è dimesso per ricoprire il nuovo, prestigioso incarico.

Filctem

 COMUNICATO STAMPA >

 

Articoli correlati

Back to top button