Per evitare il fisco, Sigma Tau scappa in Portogallo

Per evitare il fisco, Sigma Tau scappa in Portogallo

Pubblicato da Redazione il 21 maggio 2013 LA NOTIZIA
Nella sezione Cronaca, Primo piano
A proposito di: fisco, Portogallo, SigmaTau

di Clemente Pistilli

Sigma Tau, uno tra i principali gruppi farmaceutici italiani, intende inglobare la consorella portoghese “Defiante”. Lo scorso anno, in corrispondenza con la dichiarazione di crisi della società e il ricorso ad ammortizzatori sociali per circa 600 lavoratori dello stabilimento di Pomezia, esplose la polemica sui rapporti tra il colosso italiano e la società estera, oggetto di accertamento da parte dell’Agenzia delle entrate.
Ora la decisione da parte del CdA della “Sigma Tau Industrie Farmaceutiche Riunite spa” di proporre una fusione transfrontaliera, su cui dovranno pronunciarsi le assemblee sia della società italiana che di quella incorporanda portoghese. Dopo la morte, nel 2011,

Related posts

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!