Pfizer acquista Array per 11,4 miliardi di euro

Pfizer acquista Array per 11,4 miliardi di euro

Azienda Farmaceutica Pfizer acquista Array versando 11,4 miliardi di euro

by Carolina la Torre – Lezioni Europa – 18 giugno 2019

L’azienda farmaceutica Pfizer è la più grande azienda operante nella ricerca, produzione e sviluppo di farmaci, un colosso mondiale con una divisione di R&D (Research and Development) innovativa, moderna, prima al mondo.

Nonostante una contrazione derivante dalla crisi negli ultimi anni, Pfizer sembra non aver perso il vizietto di investire nel futuro e l’evento di oggi si pone nella coerenza di valori fondanti e una cultura aziendali che ha fatto la fortuna di questo colosso, quotato alla borsa di New York.

L’azienda, nata e fondata sotto la pur breve presidenza di Zachary Taylor, compie oggi un ulteriore passo in avanti nella medicina e quest’evento dovrebbe essere accolto da tutta l’umanità come l’intenzione di procedere oltre gli attuali protocolli utilizzati in modo poco performante, per curare alcune patologie.

Pfizer, acquistando l’azienda Array Biopharma, conferma questa sua volontà. Array è una società biofarmaceutica il cui core business è la scoperta, lo sviluppo e la commercializzazione di prodotti finalizzati a curare il cancro, in tutte le sue forme ed altri gravi malattie.

Si tratta, dunque, di un passo da gigante del colosso mondiale per cercare di sconfiggere questo male che affligge l’umanità intera, acquisendo risorse, know-how e personale specializzato con un background disponibile ad essere potenziato dalle conoscenze dei similari profili presenti in Pfizer.

Per quanto concerne il lato commerciale dell’operazione, l’acquisizione di Array Biopharma si è conclusa pagando 48$ per azione, con un controvalore totale pagato di 11,4 miliardi di dollari (il cosiddetto enterprice value). La transazione prevede una parte liquidata cash, in contanti e l’altra tramite debito e passività finanziarie.

Poste le basi di un’acquisizione che rivoluzionerà tutto il comparto farmaceutico mondiale, soprattutto dal lato della ricerca, facendola accelerare, aspettiamo il perfezionamento di tutta la trafila entro la seconda metà di quest’anno 2019: questo tempo è normale e funzionale allo stesso complesso passaggio organizzativo, logistico e burocratico, nonché finanziario.

Dopo l’annuncio, il titolo di Pfizer (PFE) si è attestato a 42,88$, guadagnando +0,30%.

Notizie correlate: Pfizer Expands in Cancer With $10.6 Billion Deal for Array

Nota: Ron Squarer, CEO e Direttore di Array Biopharma Inc., 51 anni, nel corso dell’anno fiscale 2018 ha percepito un compenso di $5.564.866 [fonte Bloomberg]

Albert Bourla, CEO e Direttore di Pfizer Inc. da gennaio 2019, 56 anni, prima era il direttore esecutivo dal 23 febbraio 2018. Nel corso dell’anno fiscale 2018 ha percepito un compenso di $9.854.557 [fonte Bloomberg]

Related posts