Sistema inglese a rischio privatizzazione

Sistema inglese a rischio privatizzazione
Salvare il sistema sanitario inglese dalla crisi e dalla indesiderabile opzione della privatizzazione? Secondo l’editorialista della rivista ‘The Lancet’ William Jeffcoate è possibile solo affidandone le redini a gestori indipendenti e privi di qualsiasi conflitto d’interesse. “Il National Health Service (Nhs) britannico una volta era un’organizzazione di successo – racconta Jeffcoate – che provvedeva a fornire le cure a chiunque e a prezzi bassissimi. Oggi si ritrova a essere solamente l’ombra di se stess la gestione impropria dei politici ha fatto sì che gli ospedali siano in crisi, gli staff siano profondamente demoralizzati e che le risorse siano spese senza che a tali investimenti corrisponda una risoluzione dei problemi esistenti. Privatizzare il sistema significherebbe porre la salute della popolazione nelle mani di soggetti che badano solo al profitto. Dunque – propone l’editorialista – il Nhs può essere salvato solo se in futuro verrà gestito da persone realmente affidabili. Da doctorNews 07-07-06

Related posts

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!