Sondaggio Gallup. Negli USA l’industria farmaceutica è considerata la peggiore dalla popolazione

Sondaggio Gallup. Negli USA l’industria farmaceutica è considerata la peggiore dalla popolazione

L’industria farmaceutica è ora considerata l’industria peggiore agli occhi degli americani, è il responso dell’ultima classifica su un elenco di 25 industrie che Gallup verifica annualmente. Più del doppio sono gli americani che votano negativamente l’industria farmaceutica (58%) rispetto a coloro che la valutano positivamente (27%), dando un punteggio netto positivo di -31. Il settore della ristorazione è valutato più positivamente.

Questi dati sono il frutto del lavoro annuale di Gallup e la valutazione del sondaggio, condotto dall’1 al 14 Agosto.

L’industria farmaceutica ha spodestato il governo federale come l’industria peggiore nel rating di quest’anno, in termini di punteggio netto positivo; il governo è stato all’ultimo posto o legato  all’ultimo dal 2011 al 2018. Anche i voti negativi del settore sanitario superano quelli positivi a due cifre, mentre il punteggio netto delle aziende del settore pubblicità e pubbliche relazioni è a malapena negativo.

La valutazione degli americani per l’industria farmaceutica non sono mai stati più bassa da quando Gallup effettua il sondaggio sulle industrie dal 2001. Nel corso degli ultimi 19 anni, alcune industrie hanno avuto un rating inferiore a -31 del settore farmaceutico. Questi includono il governo federale e il petrolio e il gas, immobiliare e industrie automobilistiche .

Il nuovo minimo dell’immagine negli Stati Uniti dell’industria farmaceutica viene in mezzo a una serie di critiche di norme del settore, di generare i più alti costi dei farmaci in tutto il mondo e a spendere enormi quantità di risorse per fare pressione sui politici per il ruolo che ha avuto il settore nella crisi degli oppioidi. Diversi candidati democratici hanno citato il settore nei dibattiti presidenziali del loro partito.

Subito dopo che Gallup ha condotto questo sondaggio, un giudice dell’Oklahoma ha ordinato a Johnson & Johnson di pagare $ 572 milioni per il suo ruolo nella epidemia da oppioidi dello Stato. Nel frattempo, i legislatori a Capitol Hill sono al lavoro per tenere a freno i prezzi dei farmaci del settore.

Mentre infuria l’epidemia degli oppioidi e su e come gli attori coinvolti nella sua creazione continuano a sperimentare azioni legali, aumentano le proteste e il pubblico disonore e può essere difficile per l’industria farmaceutica recuperare la considerazione del pubblico. La valutazione del settore probabilmente non si riprenderà finché non verrà affrontato il suo ruolo nella epidemia degli oppioidi, e la pressione politica del settore per ottenere i prezzi elevati e sussidi per profitti enormi.

L’opinione degli americani su tutte le industrie sono suscettibili a forze economiche più grandi, però. Così, anche le industrie che sono considerate ai livelli più alti potrebbero essere oggetto di una regressione nelle loro immagini pubbliche se le bandiere rosse continuano a suggerire una prossima recessione.

Guarda le risposte complete di domanda e le tendenze .

Per saperne di più su come funziona il sondaggio Gallup serie sociale .

Gallup – Big Pharma Sinks to the Bottom of U.S. Industry Rankings – SEPTEMBER 3, 2019

Notizie correlate: Per il giudice, le case farmaceutiche Usa possono essere citate in giudizio per l’epidemia degli oppiacei

 

Related posts