News fedaiisf

Storie di ISF. Cesare Cota lascia l’Italia a 28 anni come ISF. Oggi è farmacista dell’anno in Danimarca

Lascia l’Italia a 28 anni: oggi è farmacista di successo in Danimarca. La storia di Cesare Cota

borderlina24 – 4 settembre 2020

Ha 52 anni, barese doc di Santo Spirito, ha vinto il premio di farmacista dell’anno in Danimarca. Quella che raccontiamo è la storia di Cesare Cota. Partito dall’Italia a 28 anni per  Århus (Danimarca) come informatore scientifico e senza conoscere neanche la lingua, Cesare Cota è diventato il primo italiano ad ottenere una licenza da farmacista in Danimarca.

Ne ha aperte quattro di farmacie: una è diventata la farmacia dell’anno.  “Sono incredibilmente orgoglioso e grato per il riconoscimento – scrive sui social –  Orgoglioso di far parte della catena migliore della Danimarca, orgoglioso del mio staff incredibilmente talentuoso: un team fantastico con un’atmosfera fantastica. Grazie. Grazie. Grazie di cuore. Ho l’onore di essere stato nominato farmacista dell’anno 2020. Sono incredibile orgoglioso e riconoscente”.

Cesare Cota non ha mai dimenticato le sue origini baresi: nelle sue serate – ci racconta un conoscente – non possono mancare le pizze e la focaccia tradizionale, 

 

Redazione Fedaiisf

Promuovere la coesione e l’unione di tutti gli associati per consentire una visione univoca ed omogenea dei problemi professionali inerenti l’attività di informatori scientifici del farmaco.

Articoli correlati

Back to top button