Bracco, proposte pragmatiche e di buonsenso

Bracco, proposte pragmatiche e di buonsenso

"In Confindustria ne stiamo parlando". Così la vicepresidente di Confindustria per la Ricerca e l’Innovazione Diana Bracco ha risposto ai cronisti che, in conferenza stampa a Bologna, a margine dell’inaugurazione del Cerr, le chiedevano se ci siano da parte dell’associazione degli Industriali dei timori che la ripresa possa allontanarsi a causa dell’incertezza politica sul nuovo governo, dopo l’esito del voto. Quanto alle mosse necessarie per combattere la crisi e aiutare il mondo imprenditoriale, Bracco ha ricordato che "abbiamo presentato in campagna elettorale il documento ‘Crescere si deve, crescere si può’ che è molto articolato. E’ stato presentato a tutte le parti politiche, sono venuti tutti tranne il Movimento 5 Stelle con cui non abbiamo avuto questo tipo di confronto. Ora bisogna vedere che cosa succede. Le nostre proposte erano molto pragmatiche e di buon senso e credo che potrebbero essere una base" di riferimento per un intervento anti-crisi e pro crescita a livello nazionale".

8 marzo 2013 – PharmaKronos

 

 

 

  

Related posts