Farmigea. Ancora un incontro inconcludente

Farmigea. Ancora un incontro inconcludente

Come preannunciato, lunedì 10 si è tenuto un nuovo incontro presso l’Agenzia Regionale Toscana per l’Impiego (ARTI) fra Farmigea, l’Unione Industriale Pisana, la RSU Aziendale di Farmigea e il rappresentante della Filctem, Loris Mainardi.

In un comunicato si legge che le Parti “dopo ampia ed approfondita discussione, hanno convenuto sulla necessità di effettuare ulteriori approfondimenti per la gestione meno traumatica degli esuberi ed hanno deciso di rinviare al 17 dicembre 2018 alle ore 10 stessa sede la fase amministrativa della menzionata procedura di licenziamento collettivo”

Ancora un incontro inconcludente.

Nella precedente riunione del 7 dicembre l’azienda aveva ribadito l’intenzione di chiudere dal prossimo 1 gennaio il ramo commerciale e di esternalizzare il settore alla Polifarma di Roma. Una scelta annunciata oltre un mese fa con l’apertura di una procedura di licenziamento collettivo nei confronti di 61 informatori scientifici (11 su Pisa e il resto in tutta Italia).

 

Related posts