Il Direttore Sanitario del Gemelli risponde: Quanto pubblicato è frutto di una riunione interna. Ma la sostanza non cambia: ISF solo da remoto

Il Direttore Sanitario del Gemelli risponde: Quanto pubblicato è frutto di una riunione interna. Ma la sostanza non cambia: ISF solo da remoto

Egregio Presidente,
con un certo imbarazzo ho letto oggi sul sito di FEDAIISF la notizia “Al Policlinico Gemelli il farmacista, noto virologo, vieta l’accesso degli ISF a tutti i reparti”.

Nella notizia viene attribuito al Dott. Pani un “attivismo decisionale autonomo” sicuramente rilevante, ma forse sovradimensionato rispetto alle sue mansioni e responsabilità.

L’imbarazzo che Le esprimo non deriva tanto dalla citazione quanto dall’evidente poca conoscenza dei fatti da parte del redattore della notizia e dall’utilizzo di una ironia che reputo offensiva e fuori luogo.

Nello specifico desidero precisarle:

1—la notizia riporta un “atto interno” (forse non è estremamente corretta la Sua pubblicazione, ma in epoca di totale visibilità, questo può essere compreso) senza porsi alcuna domanda sul percorso, sul contenuto e sulle responsabilità coinvolte nella decisione che in essa è comunicata;

2 — la comunicazione riportata da FEDAIISF è frutto di una riunione interna periodica “il Comitato Crisi Covid” coordinato dalla Direzione Sanitaria a cui partecipa la Direzione Generale e il team multidisciplinare coinvolto nella complessa gestione della pandemia, tra cui virologi, Infettivologi, anestesisti, pneumologi e farmacisti di comprovata competenza e professionalità; al farmacista è stato dato mandato di stendere la comunicazione e di condividerla; non sfuggirà all’occhio attento che infatti la missiva ha in indirizzo tutti i vertici della Fondazione a dimostrazione di una scelta che – naturalmente – è collegiale e soprattutto esprime la volontà e la responsabilità del sottoscritto quale Direttore Sanitario.

3—nella comunicazione si indica che gli incontri con vari professionisti si terranno in modalità remota, attraverso quegli strumenti che il recente lockdown ci ha permesso di utilizzare con continuità, costanza e grande utilità; in questo senso nessuna attività verrà penalizzata;

4 — per quanto riguarda la sottolineatura su IMS e ISF: terremo conto con attenzione della Vostra precisazione che credo non costituisca offesa per nessuno.

Si ringrazia pertanto per l’attenzione con cui FEDAIISF segue le vicende legate al Gemelli, suggerendo — per il futuro — una maggior e puntuale attenzione alle informazioni prodotte dalla Vostra spettabile Federazione.

Related posts

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!