Archivio Storico

Mega multa per 600 milioni per il farmaco Botox

Washington – L’azienda produttrice del Botox (capace di “paralizzare” le rughe) pagherà una mega multa al governo americano  pari a 600 milioni di dollari per aver promosso l’uso improprio del medicinale fra il 2000 ed il 2005. Allergan – che manifattura e commercializza il prodotto – ha ammesso di aver condotto campagne promozionali per la vendita e l’utilizzo del Botox per una serie di disturbi per i quali non era mai stato approvato dalla Food and drug administration (FDA). Ad esempio per combattere gli spasmi causati dalla paralisi cerebrale infantile.

 – 3 settembre 2010 – pag. 11

 

Articoli correlati

Back to top button