Archivio Storico

Si è tenuto oggi a Roma, nei locali di Palazzo Marini, il primo convegno del Forum Nazionale per la Farmaceutica (P.M.)

Si è tenuto oggi a Roma, nei locali di Palazzo Marini, il primo convegno del Forum Nazionale della Farmaceutica.Nell’incontro odierno l’organismo voluto dall’On. Scilipoti ha posto all’attenzione pubblica le problematiche dei lavoratori del settore farmaceutico, e delle associazioni di tutela del malato.Sono state trattate le novità più significative in materia di sicurezza sul lavoro, le problematiche e le soluzioni alle più recenti criticità in materia di mobbing e di licenziamenti da parte di aziende farmaceutiche, nonostante floridi bilanci, nei confronti degli ISF.E’ stato posto l’accento sulla necessità di qualificare come usurante il lavoro degli ISF, sussistendone i presupposti giuridici, ed è tornata al centro dell’attenzione l’esigenza di istituire un Albo professionale degli ISF, anche come strumento di garanzia dell’impiego etico dei farmaci, slegato da condizionamenti commerciali a tutela del diritto alla salute.In particolare è stata evidenziata la necessità di riconoscere la rimborsabilità, da parte del SSN, di tutti quegli strumenti di cura, attualmente a carico dell’ammalato, nonostante gli stessi siano vitali per la loro insostituibilità.Benché non siano mancate testimonianze drammatiche di lavoratori espulsi dal sistema produttivo, l’incontro odierno è stato da stimolo per sviluppare nuovi approfondimenti che verranno trattati nel successivo appuntamento, già fissato per il prossimo 9 novembre.

Patrizio Mondì

 

Articoli correlati

Back to top button