Archivio Storico

Sicilia. “Incredibile spesa per i farmaci” Nuovo scandalo nella Sanità

La Società di consulenza IDEA Pharma ha pubblicato quello che viene definito l’Indice di innovazione produttiva, che classifica le aziende farmaceutiche in base alla loro capacità di commercializzare con successo le innovazioni.

Anche se l’indice non può rappresentare un quadro completo dell’innovazione nel settore, dato che non vi sono compresi molti altri dati non disponibili al pubblico sullo stato di innovazione all’interno di una società, i risultati offrono comunque una interessante lettura.

"Abbiamo voluto valutare la capacità del settore farmaceutico di aggiungere valore a, e trarre valore da, molecole in fase di pre-lancio, quindi abbiamo analizzato i principali attori sulla base di una serie di osservazioni tra cui la velocità di mercato, il tasso di logoramento in fase III, le vendite rispetto alle  molecole apparentemente simili, e il successo di regolamentazione" ha riferito in un comunicato Mike Rea, "CEO IDEA Pharma".

Johnson & Johnson
ha ottenuto il primo posto come azienda più innovativa dell’industria farmaceutica. Secondo IDEA Pharma,  sono due i fattori principali che hanno contribuito al successo.

"Il successo portato da Abiraterone  (Zytiga) – nel trattamento del cancro alla prostata – ed il fatto che allo stesso tempo è stato anche colonna importante nell’accesso all’Indice di Medicina, che è di crescente importanza a livello globale."

Articoli correlati

Back to top button