Vaccini. Partnership Siti-Sanofi per corso di aggiornamento rivolto a informatori scientifici

Vaccini. Partnership Siti-Sanofi per corso di aggiornamento rivolto a informatori scientifici

“Riteniamo che l’informazione medico scientifica sia uno dei pilastri della nostra attività e, per questo motivo, dedichiamo ampio spazio alla formazione della nostra Rete di Informazione”

Nella due giorni di formazione gli igienisti della SItI hanno aggiornato gli ISF di Sanofi Pasteur MSD sugli argomenti di maggior rilievo nel campo dei vaccini: dalle basi immunologiche agli attuali calendari vaccinali, fino alle problematiche di sicurezza e comunicazione correlate al settore.

07 LUG – Due giornate di formazione condotte da esperti della Società italiana di Igiene, Medicina Preventiva e Sanità Pubblica (SItI) e rivolte alla Rete di Informazione Scientifica di Sanofi Pasteur MSD; un corso sperimentale di accreditamento – il primo condotto dalla SItI presso un’azienda del farmaco – allo scopo di formare ed aggiornare gli Informatori scientifici di Sanofi Pasteur MSD sulle principali tematiche relative ai vaccini.

“Vaccini e politiche vaccinali in Italia” è il titolo dell’iniziativa in corso conclusasi presso la sede italiana di Sanofi Pasteur MSD; un importante momento formativo che l’azienda europea produttrice di vaccini ha appositamente pensato per i propri informatori scientifici, anello fondamentale della catena di trasferimento del valore dei prodotti agli operatori sanitari. Nel corso dei due giorni sono stati affrontati gli argomenti di maggior rilievo nel campo dei vaccini e delle politiche vaccinali, dalle basi immunologiche delle vaccinazioni agli attuali calendari vaccinali, nazionale e regionali, e alle possibili evoluzioni future, con un focus, oggi quanto mai attuale e necessario, sulle problematiche di sicurezza e comunicazione correlate al delicato settore nel quale l’azienda opera.

“Sanofi Pasteur MSD è da sempre partner della Sanità Pubblica italiana per l’affidabilità e l’eccellenza dei propri vaccini. Nell’ottica di eccellenza e continuo miglioramento, riteniamo che l’informazione medico scientifica sia uno dei pilastri della nostra attività e, per questo motivo, dedichiamo ampio spazio alla formazione della nostra Rete di Informazione Scientifica nel quale questo corso si colloca – ha affermato Marco Ercolani, Direttore Medico e Scientifico di Sanofi Pasteur MSD -. Questa iniziativa testimonia la volontà della nostra azienda di ancorare gli eventi formativi alla qualità e alla solidità delle basi scientifiche di cui società come la SItI sono garanti”.

“La valorizzazione del capitale umano, anche attraverso momenti di alta formazione come il corso che abbiamo presentato, conferma il forte impegno di Sanofi Pasteur MSD nel campo della responsabilità sociale d’impresa – ha aggiunto Nicoletta Luppi, Presidente e Amministratore Delegato di Sanofi Pasteur MSD Italia -. Non si tratta solo di una filosofia ma di uno strumento strategico che ci consente di essere competitivi partendo dalla crescita professionale, dall’aggiornamento continuo delle conoscenze e dalla costante ricerca del miglioramento all’interno della nostra organizzazione per arrivare a conseguire un successo allo stesso tempo individuale e collettivo”.
“Ringrazio la SItI per aver accettato di formare le nostre persone secondo i più alti standard qualitativi, comprendendo appieno gli obiettivi che ci poniamo come azienda (dedicata esclusivamente alla prevenzione attraverso la vaccinazione) a supporto della divulgazione di una cultura vaccinale nel nostro Paese che garantisca informazioni scientifiche e certificate nel rispetto dei diversi ruoli- ha concluso Luppi -. Vogliamo attuare una trasformazione profonda da costruire giorno dopo giorno insieme alle nostre risorse, convinti che la vera remunerazione faccia parte di una valorizzazione più ampia che pone l’individuo al centro dell’interesse aziendale”.
07 luglio 2014quotidianosanità.it

Notizie correlate: I licenziamenti “preventivi” della Sanofi Pasteur  2013

Industria: Sanofi Pasteur MSD verso taglio di 111 dipendenti  2008

 

 

AD

Related posts

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!