Via le pillole ‘griffate’ dalle ricette. Ma la rivoluzione scontenta tutti

Via le pillole ‘griffate’ dalle ricette. Ma la rivoluzione scontenta tutti

27/09/2012

QN – Il Resto del Carlino  

E’ scattato l’obbligo per i medici di scrivere sulle ricette (quelle a carico del Sistema sanitario nazionale su cui si paga solo il ticket) non più il nome commerciale del farmaco, ma solo il «principio attivo». I medici arricciano il naso, i farmacisti che hanno l’obbligo di tradurre il principio attivo in garmaco generico a prezzo più basso scuotono la testa. Farmindustria lo definisce un colpo al cuore delle aziende, ma pure i consumatori masticano amaro. …

Scarica il pdf

  

Related posts

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!