VIAGGIARE PER LAVORO

VIAGGIARE PER LAVORO

Non sempre ci si sposta per viaggi di piacere, ormai una gran parte di persone si muove quotidianamente per lavoro, sono i cosiddetti "mobile workers".

I Mobile Workers sono potenzialmente tutti coloro che si muovono per lavoro, ma l’interesse ad avere sotto controllo il proprio lavoro oltre l’ufficio e’ qualcosa di molto importante e che riguarda ormai tutte le categorie professionali.
Quante volte può capitare di trovarsi immersi nel traffico o nel bel mezzo di un viaggio o di uno spostamento per qualche appuntamento ed aver bisogno di collegarsi alla propria posta elettronica? Poter disporre di strumenti di posta elettronica in mobilita’ rende molto piu’ agevole la gestione del proprio lavoro e del proprio tempo. 
 
Proprio per venire in soccorso alle esigenze dei "mobile workers", entro il 2008 tutti i telefoni di nuova generazione conterranno l’applicazione software per accedere all’email in modalita’ wireless, e questa sara’ l’applicazione cardine del mercato delle comunicazioni mobili via voce.
Un dipendente si definisce ‘nomade’ quando passa almeno il 30% del suo tempo lavorativo fuori dalla sede aziendale e le esigenze di questi utenti mobili sono abbastanza semplici: accedere da remoto alla rete aziendale, usufruire della posta elettronica e avere a disposizione le informazioni ‘da agenda’ (contatti, appuntamenti e altro).
Ecco perchè le soluzioni tecnologiche vengono incontro a tutte queste persone che devono fare del viaggio il loro lavoro.  Focus on Travel 12-12-07
 

Related posts

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!