AIISF PIEMONTE

AIISF PIEMONTE

 Varato il riordino della sanità piemontese – Le novità della legge. La presidente della Regione, Mercedes Bresso, ha accolto con grande soddisfazione l’approvazione, avvenuta il 1° agosto in Consiglio regionale, della legge di riordino della sanità piemontese.
“E’ stato compiuto – ha commentato dopo il voto – un primo passo molto importante sulla via della modernizzazione e della trasformazione della sanità piemontese, che verrà completata entro settembre con l’approvazione del piano socio-sanitario. Un documento di programmazione di cui la sanità piemontese ha estremo bisogno e che manca da ben otto anni”.
Bresso ha poi ricordato che la legge di riordino “pone le basi giuridiche, stabilisce il quadro nel quale si inserirà il piano e introduce elementi di novità e attenzione al cittadino come i profili di salute, lo strumento attraverso il quale ogni territorio stabilisce, secondo le proprie caratteristiche, le esigenze e in base al quale si pianificano le risposte sociosanitarie per fornire servizi adeguati alle necessità. Ma, soprattutto, questa legge pone il cittadino, attraverso gli amministratori locali che lo rappresentano, al centro dell’organizzazione dei servizi: la base su cui poggia il piano sociosanitario che abbiamo fortemente voluto con Mario Valpreda, insieme al quale ho concepito, disegnato e discusso questa legge e il piano”.
“Tutto questo – conclude Bresso – per offrire ai cittadini piemontesi servizi sempre migliori, più a misura d’uomo, al passo con la scienza e utilizzando al meglio le straordinarie eccellenze scientifiche e umane su cui possiamo contare”. Da Regione Piemonte 02-08-07

Related posts

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!