News

Campania. Farmaci rubati nascosti in un deposito di detersivi: sequestro da 700mila euro

I carabinieri hanno ritrovati nascosti in un deposito di detersivi, farmaci per la cura di patologie tumorali, epatiche, cardiocircolatorie, per l’HIV. I medicinali sono il frutto di una rapina evvenuta in provincia di Foggia a gennaio 2014.

Oltre 40 mila confezioni di medicinali da banco e ospedalieri del valore di circa 700mila euro, sono stati scoperti e sequestrati dai Carabinieri di Marcianise (Caserta) a Scafati (Salerno). I Carabinieri hanno trovato nascosti all’interno di scatole e cartoni in un magazzino di un detersivi, farmaci per la cura di patologie tumorali, epatiche, cardiocircolatorie, per l’HIV. Stipati negli scatoloni anche medicinali per la cura di gravi malattie psichiche.

I farmaci trafugati in una rapina

I militari dell’Arma hanno accertato che i medicinali ritrovati sono gli stessi trafugati in una rapina ai danni di un autotrasportatore avvenuta a Cerignola (Foggia) il 23 aprile 2014 e di un furto messo a segno a Bari tra il 17 ed il 18 febbraio scorsi. Nella stessa occasione i Carabinieri sequestrarono in due depositi, a Nola e Ottaviano, farmaci e parafarmaci, farmaci di tipo ospedaliero e antitumorali per un valore di un milione di euro. Il carico era stato sottratto di un autotrasportatore alla guida di un tir nel corso di una rapuna nell’area industriale di Marcianise.

16/09/2015 – Angela Marino – fanpage.it Napoli

continua su: http://napoli.fanpage.it/farmaci-rubati-nascosti-in-un-deposito-di-detersivi-sequestro-da-700mila-euro/
http://napoli.fanpage.it/

Notizie correlate: Operazione “Estate tranquilla”: nei controlli dei Nas 342mila siringhe e 60mila farmaci contraffatti

Redazione Fedaiisf

Promuovere la coesione e l’unione di tutti gli associati per consentire una visione univoca ed omogenea dei problemi professionali inerenti l’attività di informatori scientifici del farmaco.

Articoli correlati

Back to top button