Archivio Storico

Farmaci, 18,7 mln persi per 68 furti in ospedale, mozione in Lombardia

"Da recenti analisi emerge che dal 2006 al 2013 sono stati registrati 68 casi di furto dagli ospedali italiani, per una perdita totale di almeno 18,7 milioni di euro. E tra le regioni più colpite c’è la Lombardia".

Lo ricorda Maria Teresa Baldini, consigliera del gruppo Maroni Presidente nel Consiglio regionale della Lombardia, che ha presentato una mozione per chiedere di "adottare tutte le iniziative necessarie per arginare il fenomeno dei furti di farmaci negli ospedali lombardi. Il fenomeno dei furti di farmaci negli ospedali – afferma Baldini – rappresenta una vera e propria emergenza sia per le casse del sistema sanitario che per i degenti, coinvolti indirettamente, a seguito del rischio che i farmaci rubati, magari deteriorati o comunque senza le dovute garanzie, possano essere contraffatti e rimessi in circolazione su mercati paralleli in una sorta di mercato nero.

L’episodio più recente risale ai giorni scorsi e riguarda il furto di medicinali chemioterapici nella farmacia che si trova all’interno della clinica San Pio X di Milano, per un valore di 100 mila euro. Di fronte ad un fenomeno di queste dimensioni – aggiunge Baldini – ritengo opportuno che la Regione intervenga".

Paola Olgiati – 10 Aprile 2014 – PharmaKronos

 

 

 

 

 

 

Articoli correlati

Back to top button