In Grecia scende il prezzo dei farmaci

In Grecia scende il prezzo dei farmaci

  La Grecia ha annunciato un taglio medio del 30% sui prezzi di 1.551 farmaci e una commissione ad hoc si sta occupando di aggiornare la lista dei medicinali, per far sì che i consumatori ne possano beneficiare velocemente, riporta PharmaTimes. Il mercato greco è stato uno dei più dinamici del centro-Est Europa fino all’arrivo della crisi finanziaria che sta investendo il Paese: la spesa è aumentata del 64% fra il 2005 e il 2009 fino a raggiungere quota 6,2 miliardi di euro. Tuttavia, con l’impulso a un forte contenimento dei prezzi e la politica dei rimborsi messe in campo dal governo per contenere i problemi del Paese, il mercato dovrebbe crescere solo dell’1,5% quest’anno e in totale del 3,7% fino al 2014, con un valore che raggiungerà i 7,5 miliardi di euro, secondo un rapporto Companies and Markets. Il settore sanitario è inoltre fra i più soggetti a corruzione in Grecia e la fornitura di servizi assistenziali è oggi in una situazione di seria difficoltà.

Farmacista33 . 6 maggio 2010 – Anno 6, Numero 82

Related posts

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!