Incontro Sindacati Regione Emilia Romagna sul “Regolamento ISF”. Clima costruttivo. Gli ISF lavoreranno in serenità

Incontro Sindacati Regione Emilia Romagna sul “Regolamento ISF”. Clima costruttivo. Gli ISF lavoreranno in serenità

All’incontro erano presenti, i segretari regionali delle tre sigle sindacali, due informatori scientifici e delegati sindacali (anche aderenti all’associazione professionale ISF), i funzionari regionali Dr.ssa Solfrini, responsabile dell’Area Farmaceutica e delle Politiche del Farmaco, la Dr.ssa Silvani, referente fornitori, la Dr.ssa Negri, referente giuridico di merito.

L’incontro si è svolto in un clima costruttivo.
Si è ribadita la volontà di risolvere con urgenza le criticità evidenziate dai sindacati (ricadute occupazionali conseguenti ad un regolamento eccessivamente restrittivo, rischi opposti agli intenti sul controllo dei fenomeni di corruzione, scredito della figura professionale dell’ISF, modalità di accesso estremamente complessa e farraginosa per l’operatore ISF e per il Medico).

Le Istituzioni confermano l’apertura di un tavolo tecnico a metà settembre, per affrontare congiuntamente le problematiche, e consentire al meglio l’informazione scientifica, di cui viene riconosciuta l’importanza.

Questo tavolo tecnico sarà un tavolo allargato, dunque oltre agli addetti regionali ed alle rappresentanze sindacali, saranno coinvolte anche le associazioni professionali.
Il tavolo tecnico si adopererà, a breve di trovare soluzioni pratiche che consentano agli Informatori di lavorare in serenità e agli enti locali di monitorare in trasparenza la loro attività nelle strutture sanitarie pubbliche, e a più lungo termine di rivedere insieme il ruolo fondamentale della formazione, e dell’informazione scientifica in campo sanitario.

Fin da ora Filctem, Femca e Uiltec si impegnano a costruire una delegazione qualificata di propri delegati dell’area ISF.


N.d.R.:

Fedaiisf esprime la propria soddisfazione per l’esito dell’incontro delle Autorità regionali dell’Emilia Romagna con le OO.SS. Come già espresso alle stesse Autorità regionali in un precedente incontro, Fedaiisf  è assolutamente d’accordo sul tema della trasparenza e sull’istituzione di un tavolo tecnico, a cui parteciperà come associazione professionale degli ISF. Tavolo tecnico che dovrà appunto trovare e conciliare in modo semplice l’esigenza di trasparenza con l’impegno professionale degli ISF. Come Associazione professionale, Fedaiisf incontrerà prossimamente ancora le Autorità regionali. Ringraziamo i colleghi Pietro Gualandi ISF su Bologna e Fabio Francia ISF su Modena che erano presenti a questo incontro in qualità di sindacalisti.

Related posts