Archivio Storico

Menarini: Alberto Aleotti lascia la guida del gruppo

Alberto Aleotti, 88 anni, presidente del Gruppo farmaceutico Menarini, lascia la guida dell’azienda. Lo hanno annunciato, con un lettera ai dipendenti, i figli Lucia (che assumerà la vicepresidenza) e Alberto Giovanni. Una decisione che è stata presa, come spiegano i figli, «per motivi di salute», anche se il processo del passaggio di consegne era in atto già da qualche anno. La logica ricalcata è stata quella di evitare un accentramento verticale caratteristico delle «One Man Company». Nella lettera i figli ricordano «il percorso che ha portato la Menarini dai 180 dipendenti iniziali agli attuali 13mila, con una presenza in oltre 100 paesi e un fatturato che supera i 3 miliardi di euro». Ma anche «la filosofia di crescita e sviluppo solida, lontana dalle chimere della finanza e della speculazione».

Farmacista33 – 20 settembre 2011

Menarini, il reggiano Alberto Aleotti lascia

lunedì 19 settembre 2011 Reggio on line

Il presidente della multinazionale si è dimesso. I poteri trasferiti ai figli e ai direttori generali. Accusato nel 1994 per tangenti a Poggiolini e nel 2010 di frode fiscale. 

Articoli correlati

Back to top button