Scandalo Parma. Revocati gli arresti domiciliari per Lucherini di Ibsa Italia

Scandalo Parma. Revocati gli arresti domiciliari per Lucherini di Ibsa Italia

Il Tribunale del riesame di Bologna, il 27 maggio 2017, ha revocato la misura degli arresti domiciliari a carico di Enzo Lucherini, direttore commerciale della casa farmaceutica Ibsa Italia, residente a Pescara, accogliendo il ricorso della difesa.

La misura era stata disposta dal G.I.P. di Parma in relazione all’inchiesta Pasimafi, un articolato sistema di corruzione e riciclaggio che ha coinvolto grandi aziende farmaceutiche e che nei giorni scorsi aveva portato all’arresto di numerose persone tra cui Guido Fanelli – estensore tecnico della Legge sulla Terapia del dolore e presidente della commissione nazionale di attuazione della stessa legge.

Gli Avvocati Fabrizio Manganiello dello Studio Legale La Scala e Edoardo Rossi, difensori di Lucherini, avevano presentato ricorso contro l’applicazione della misura deducendo l’assenza, non solo delle esigenze cautelari, ma anche dei gravi indizi di colpevolezza per i reati contestati al proprio assistito.

La settimana scorsa i domiciliari sono stati revocati anche per i parmigiani Marcello e Ugo Grondelli.


IBSA

La casa farmaceutica IBSA (Institut Biochimique SA) è stata fondata nel 1945 a Lugano da un gruppo di biologi svizzeri. È stata a lungo una piccola Azienda di circa 60 dipendenti che commercializzava solo alcuni prodotti sul mercato locale.

Nel 1985 IBSA è stata acquisita dall’attuale proprietà e sotto la guida del Dr. Arturo Licenziati – ancora oggi il Presidente dell’Azienda – ha intrapreso un intenso programma di sviluppo che, grazie a tecnologie innovative, ha portato all’ottimizzazione dei principi attivi e alla realizzazione di forme farmaceutiche dalla maggiore efficacia terapeutica e tollerabilità.

Il Gruppo è oggi presente in più di 70 Paesi del Mondo con oltre 1.800 dipendenti, dei quali un terzo operativi in Italia: una realtà economica e scientifica di primo piano nel settore farmaceutico italiano. Il Gruppo sviluppa la propria attività a Lodi, sede centrale di IBSA Farmaceutici Italia e della controllata Bouty, a Roma, nuova sede operativa e di rappresentanza e non ultimo nel centro produttivo di Morra de Sanctis (AV). La creazione di nuove filiali e joint venture all’estero ha inoltre allargato l’area di influenza dell’Azienda. Questa fase di espansione è tuttora in corso.

Con più di 55 brevetti internazionali esclusivi, le sue attività coprono diverse aree terapeutiche: dolore, medicina dello sport, ortopedia e reumatologia, endocrinologia, uro-ginecologia, infertilità, pneumologia, dermatologia e più recentemente, cardiometabolica.

Istituzionale IBSA

Related posts

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!