Spesa farmaceutica nei Paesi OCSE

Spesa farmaceutica nei Paesi OCSE

La farmaceutica ha un ruolo vitale nella sanità. Esistono però enormi differenze all’interno dei Paesi OCSE per quanto riguarda la spesa farmaceutica. Dai 1.162 dollari degli Stati Uniti, dove la spesa è la già alta, ai 282 dollari pro capite all’anno in Danimarca, dove la spesa è più bassa.

La spesa farmaceutica totale nei Paesi OCSE ammonta a $ 800 miliardi, dove gli Stati Uniti fanno la parte del leone dove i consumatori spendono il doppio della media delle altre nazioni.

I dati sono stati resi noti dall’OCSE nel Health at a Giance 2017. E’ una fotografia della spesa al dettaglio in farmacia, comprendendo sia i farmaci prescritti dai medici sia quelli acquistati direttamente dai pazienti.

In questa classifica l’Italia presenta una spesa pro capite di 601 dollari all’anno.

Nei Paesi OCSE la spesa farmaceutica pubblica è scesa di circa 3,2% tra il 2009 e il 2013. La crisi finanziaria hanno indotto i governi a diminuire la spesa spostandone gli oneri sui cittadini

Notizie correlate: OECD. Pharmaceutical expenditure

Nei paesi ricchi ci si ammala di più. Ma si guarisce anche di più

Redazione – 06/03/2016

Related posts