Unindustria, Massimo Scaccabarozzi è il nuovo presidente della sezione Farmaceutica

Unindustria, Massimo Scaccabarozzi è il nuovo presidente della sezione Farmaceutica

Massimo Scaccabarozzi, presidente e amministratore delegato di Janssen, l’azienda farmaceutica del Gruppo Johnson & Johnson, è stato eletto presidente della sezione Farmaceutica e biomedicali di Unindustria, l’Unione degli Industriali e delle imprese di Roma, Frosinone, Latina, Rieti, Viterbo.

La sezione Farmaceutica associa 59 aziende che operano nel settore con circa 12.429 dipendenti. Massimo Scaccabarozzi è stato eletto dall’Assemblea con il consenso unanime di tutti gli associati che hanno condiviso i punti chiave del programma per gli anni 2020 – 2024.

Il Presidente ha sottolineato come la Farmaceutica e il Biomedicale forniscano da anni un grande contributo all’economia della regione: tra i punti di forza di queste realtà produttive, il valore della produzione e dell’export, la qualità delle persone che operano nel settore, frutto di una grande collaborazione con le università, il grande focus su innovazione e ricerca, la fattiva collaborazione tra le grandi e le piccole-medie imprese del comparto.

Le linee del programma si basano su quattro punti volti a valorizzare ruolo, iniziative e proposte della sezione per favorire la crescita, lo sviluppo e l’attrattività degli investimenti nella regione, consolidare e rafforzare la collaborazione con le associazioni di categoria attraverso iniziative che promuovano il settore a livello regionale, promuovere presso le istituzioni regionali il valore economico ed industriale del settore e il valore scientifico della ricerca, ed infine consolidare e sviluppare la base associativa attraverso la diffusione e la conoscenza dei servizi a disposizione delle imprese del comparto.

Andrea Bracci (Polifarma spa), è invece il nuovo vice presidente. I componenti del Consiglio Direttivo della Sezione Farmaceutica e Biomedicali sono: Luigi Baiocchi (Tubilux Pharma Spa); Enrico Valleriani (Smiths Medical Italia Srl); Stefano Zangara (Abbott Srl); Paolo Pagliarini  (Daiichi Sankyo Italia S.p.A.) ; Giampiero Martina  (Sanofi spa ) Luciano Ragni (B. Pharma Group srl);  Andrea Bracci  –  (Polifarma spa) ; Massimiliano Barberis ( Baxter Manufacturing spa – ora parte di Takeda) Francesco Luchi (Merck Serono spa); Angela  Palombi  (Corden Pharma Latina spa); Francesca Rubino  ( Ibi Istituto Biochimico Italiano “G.Lorenzini” spa)  Enrico De Ferrari  (Catalent Italy spa) Antonio Maria Leozappa (Idi Farmaceutici srl) Alberto Mattocci  MSD AH (Intervet Productions srl)  Alexia Vergani  ( Acs Dobfar spa) Guido Di Donato ( Pfizer srl ) Marco Ulgiati( Patheon It. Spa part of Thermo Fisher S); Marco Iorio (Biosint spa); Daniela Toia (Abbvie srl).

Laureato in Farmacia, Massimo Scaccabarozzi inizia la sua carriera nell’area commerciale di un’importante azienda farmaceutica multinazionale. Dopo aver ricoperto ruoli di crescente responsabilità e in seguito a un’esperienza manageriale nel Regno Unito, nel 2001 approda a Janssen Italia, azienda farmaceutica del gruppo Johnson & Johnson, presente sul territorio italiano con un’organizzazione commerciale di oltre 1.200 persone e un polo produttivo tra i più moderni e tecnologicamente avanzati in Italia. Qui riveste dapprima il ruolo di Direttore Generale e quindi di Amministratore Delegato e membro del Board Janssen EMEA.

È presidente di Farmindustria dal giugno 2011, Presidente della Fondazione Johnson & Johnson dal 2013 ed infine frontman del gruppo musicale “JC Band”, la rock band composta da dipendenti di Janssen Italia, che da più di dieci anni si esibisce in concerti di beneficenza in Italia e all’estero.

Fonte Latina Corriere.it – 9 giugno 2020

 

Notizie correlate: Massimo Scaccabarozzi e la sua JC Band a sostegno campagna acquisti dispositivi di protezione per medici

Related posts

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!