Regione Piemonte: 90% di riduzione sul costo dei farmaci antitumorali

Regione Piemonte: 90% di riduzione sul costo dei farmaci antitumorali

La Regione Piemonte ha ottenuto un risparmio superiore ai 10 milioni di euro l’anno sul farmaco antitumorale Imatinib grazie a un ribasso del prezzo originale del 90%. La riduzione del costo è Risultati immagini per saitta piemonteavvenuta attraverso la gara bandita da Scr Piemonte e aggiudicata nei giorni scorsi.

Fino al 2016 il medicinale era coperto da brevetto, da gennaio sono entrati in commercio i corrispondenti prodotti equivalenti.

“Siamo soddisfatti per l’esito di questa gara, che ci permette di continuare a garantire la salute dei cittadini ma conseguendo risparmi considerevoli e dunque liberando risorse utili per rafforzare la nostra sanità – sottolinea l’assessore regionale alla Sanità Antonio Saitta -. Questo è un esempio di come le gare sulla farmaceutica rappresentino una grande opportunità per il sistema sanitario”.

 14 Aprile 2017 – Azzurra TV

Notizie correlate: “Il Piemonte mi nega la cura che mi salverebbe la vita”: l’appello di un malato di tumore

Times contro Big Pharma, ‘piano tagli farmaci anticancro’

Related posts

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi