Archivio Storico

ARRIVANO GLI “INFORMATORI DI PROSSIMITA'”

Campagna del Tribunale del Malato sui farmaci equivalenti

PER UN GIORNO s’improvviseranno «guide» dei pazienti che si recano alle Scotte. Domani, a partire dalle 10 fino alle 14, racconteranno agli utenti come si fa un corretto uso dei medicinali nell’ambito della campagna «Usa bene i farmaci equivalenti, un vantaggio per tutti». Scendono in campo «gli informatori di prossimità» di Cittadinanza-attiva, artefici dell’iniziativa a fianco dell’Agenzia italiana del farmaco (Aifa). La campagna è promossa in collaborazione con Simg, Fimmg, Federconsumatori, Altroconsumo, Codacons, Federfarma, Assofarma, Movimento consumatori, FederAnziani. Persone appositamente formate spiegheranno ai cittadini modalità, tempistica e precauzioni da seguire quando si assume un prodotto cosiddetto «equivalente», sicuro ed efficace come uno di marca.
LE GUIDE HANNO AVUTO indicazioni approfondite che li rendono capaci di trattare in maniera semplice argomenti delicati quali il rapporto medico-paziente, le modalità di assunzione dei farmaci da banco e non, l’efficacia dei «generici», i possibili effetti collaterali, le buone abitudini per evitare l’uso-abuso dei medicinali. Fra il materiale a disposizione anche un piccolo libretto illustrativo da dare agli utenti, distribuito per aiutare la corretta informazione sanitaria e farmaceutica.  La Nazione del 19/11/2007  ed. SIENA  p. 27  

Articoli correlati

Back to top button