Archivio Storico

Astrazenca in rosso dopo studi clinici comparativi

Astrazeneca perde oltre il 3% alla borsa di Londra dopo che la società farmaceutica ha comunicato che, in base a uno studio comparativo tra il suo farmaco best seller per il colesterolo, Crestor, e il Lipitor prodotto dalla Pfizer, non è emerso un significativo vantaggio a favore del primo. Il rischio è che le vendite di Crestor possano venire danneggiate dall’arrivo sul mercato di farmaci-clone del Lipitor, dato che a fine 2011 Pfizer perderà l’esclusività della licenza.

(SF)
02/09/2011 

Articoli correlati

Back to top button
Fedaiisf Federazione delle Associazioni Italiane degli Informatori Scientifici del Farmaco e del Parafarmaco