Elezioni FASCHIM. Giammei: Invito al voto. – N.d.R.

Elezioni FASCHIM. Giammei: Invito al voto. – N.d.R.

Riceviamo e volentieri pubblichiamo.

 __________________________________________________

Ciao a tutti,

Sono l’unico ISF candidato all’Assemblea FASCHIM in posizione eleggibile (quarto nominativo nella lista UILTEC-UIL Giammei Antonio-A.C.R.A.F. SpA – AN- ’55). Credo sia naturale, pur ritenendo legittimo che l’attaccamento al brand spinga ad esprimere preferenza per la propria sigla, rivolgersi ai propri colleghi per chiedere sostegno e la possibilità di eleggere all’Assemblea un portavoce della categoria.

Chi lo desidera può votarmi barrando la LISTA UILTEC-UIL (non si possono esprimere preferenze) inoltre potrà aiutarmi proponendo ad altri colleghi di fare altrettanto.

Allego il Facsimile scheda FASCHIM elettorale

Grazie

Antonio Giammei

Notizie correlate: ‘FONCHIM’ E ‘FASCHIM’: SI VOTA A FEBBRAIO 2015

A DIECI ANNI DALLA NASCITA DI ‘FASCHIM’, IL 16 SETTEMBRE A MILANO TAVOLA ROTONDA SULL’ASSISTENZA SANITARIA INTEGRATIVA

 __________________________________________________________

Fonchim e Faschim: Elezione dei Rappresentanti dei Lavoratori per il rinnovo dell’Assemblea

Il 23 e 24 febbraio prossimi si terranno le elezioni per il rinnovo dei rappresentanti dei lavoratori nelle assemblee di “Fonchim” (fondo pensione integrativa per i lavoratori chimici, farmaceutici e affini) e “Faschim” (il fondo di assistenza sanitaria integrativa dei medesimi settori).

Lo scopo dei due Fondi è quello di integrare la pensione pubblica INPS, che, con il passaggio dal sistema retributivo a quello contributivo, nei prossimi anni subirà una notevole diminuzione, e, nel caso di Faschim, garantire una maggiore tutela della salute dei lavoratori e dei loro familiari di fronte al bisogno di cure.

Due realtà divenute nel tempo, in termini di iscritti e di prestazioni assicurate, molto rilevanti:

– FONCHIM: 150.000 iscritti, 2.720 aziende.
I rendimenti realizzati dal Fondo per singolo comparto dimostrano l’affidabilità della sua gestione:
Nel 2013 sono stati pari a: 0,70% (Garantito), 6,60% (Stabilità), 13,10% (Crescita)
Media degli ultimi 5 anni: 1,33% (Garantito), 5,25% (Stabilità),  8,10% (Crescita)
A fronte di una rivalutazione del TFR pari a: 1,7% (2013); 2,5% (media ultimi 5 anni)
I vantaggi di iscriversi a Fonchim

– FASCHIM: il numero degli associati in costante aumento dimostra il grado di apprezzamento verso questo importante strumento contrattuale.
Ad oggi sono circa 170.000 i lavoratori iscritti e loro familiari, circa 2.000 le imprese associate.
I vantaggi di iscriversi a Faschim

L’impegno della UILTEC è quello di proseguire con coerenza e determinazione su questa strada. Per questo mettere il TFR in busta paga è una scelta non solo sbagliata perché non conveniente, ma farebbe perdere una chance importante per accumulare una pensione adeguata.
Il TFR nei Fondi pensione negoziali 

GARANTISCITI FUTURO E SALUTE

Elezioni Fonchim e Faschim: Come si vota
Come si vota: la scheda
Scarica la nostra Locandina UILTEC –  La locandina Filctem – Manifesto Femca Lombardia

FASCHIM. Il valore di 10 anni di assistenza sanitaria integrativa nel CCNL chimico-farmaceutico

FASCHIM. ELEZIONE ASSEMBLEA DEI DELEGATI

______________________________________________________________________

N.d.R.: La pubblicazione di questo invito non significa che Fedaiisf sposa la causa di un sindacato piuttosto che un altro. Fedaiisf è asindacale. Ma non significa disinteresse sindacale, anzi!

Bisogna salvaguardare la figura degli Informatori, che devono rimanere come la legge li delinea, per evitare la tentazione che la triplice “svenda” gli ISF in cambio di altre concessioni, soprattutto oggi in cui il problema è ancor più pressante perché Farmindustria e Federchimica cercano di ricattare il sindacato con lo spauracchio del non rinnovo.

Il nostro intento è segnalare gli ISF che si candidano, indipendentemente dalla sigla sindacale. Queste votazioni non prevedono l’indicazione di preferenze del candidato, ma la votazione della lista. Ciò significa che i candidati posti più vicini al capolista hanno più probabilità di essere eletti. Il collega Giammei è in quarta posizione e quindi ha più probabilità di essere eletto rispetto ad altri in posizioni più basse.

Ci segnalano comunque che anche il collega Alessandro Berchielli è presente come candidato per il Fonchim.

Ci sembra anche che ci siano, almeno, più di cinque altri colleghi candidati e ci chiediamo perché non dichiarino la loro candidatura pubblicamente.

Related posts