Farmaceutica: Ucb cede siti produzione in Italia e Germania

Farmaceutica: Ucb cede siti produzione in Italia e Germania

 La sede milanese di UCB, in via Gadames

MERCOLEDI’ 15 DICEMBRE 2010

Coinvolto stabilimento di Pianezza (Torino) (Il Sole 24 Ore Radiocor) – Bruxelles, 15 dic – Il gruppo belga Ucb ha ceduto tre unita’ produttive, due in Germania e una in Italia, che impiegano in totale 600 addetti, alla britannica Aesica. Cosi’ una nota della societa’ belga, che precisa che i tre siti sono localizzati a Monheim e Zwickau, in Germania, e a Pianezza (Torino). I dipendenti, ha precisato, "proseguiranno la loro attivita’ e saranno trasferiti alla Aesica". L’operazione dovrebbe essere formalizzata entro il primo trimestre 2011. Ucb ha spiegato "di non aver piu’ bisogno di disporre di grandi unita’ produttive per la chimica, mentre aumentano le sue necessita’ a livello di biotecnologie". Ucb e’ specializzata nel trattamento delle patologie del sistema nervoso centrale e nell’immunologia. Red-pal (RADIOCOR) 15-12-10 16:38:35 (0327) 5 NNNN

N.d.R. : Il Barone Daniel Janssen è azionista di riferimento di Solvay e, attraverso Financier de Tubize, di UCB. André ed il fratello Eric rivestono la carica di Direttori onorari in UCB. La costellazione Solvay – Janssen – Boël, tutti discendenti di sangue o di matrimonio, diretti e indiretti abilmente composta da Ernest Solvay (1838-1922), attraverso un’intricata rete di partecipazioni incrociate controlla nel campo della chimica (Solvay, UCB), finanza (Sofina Puilaetco), delle banche (Banca Generale), l’industria pesante (Mills Gustave Boël) Costruzione (Etex Group, ex Eternit), vendita al dettaglio (GIB), agro-alimentare (Sipef Interbrew). L’UCB Italia 2 anni fa fa ha messo in mobilità tutti gli ISF della "primary care".

 

Related posts

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!