Fda a L’Oreal, antirughe pubblicizzati come farmaci

Fda a L’Oreal, antirughe pubblicizzati come farmaci

Le creme antirughe non sono farmaci in grado di modificare la struttura o qualsiasi funzione del corpo umano e non possono essere pubblicizzati come tali. E’, in sintesi, il messaggio rivolto dall’Agenzia dei farmaci Usa, la Fda, al colosso dei cosmetici L’Oreal, in una lettera inviata a conclusione dell’analisi del sito Lancome, che fa parte del gruppo.

Nel mirino, i messaggi pubblicitari di alcune popolari linee di cosmetici antirughe. "Siamo a conoscenza della lettera inviata dall’Fda a Lancome e risponderemo tempestivamente alle questioni in essa evidenziate. Lancome è da sempre orientata al pieno rispetto di tutte le leggi e normative", è la pronta risposta di L’Oreal Usa in una nota.

Secondo la Fda, i messaggi sul sito fanno intendere che i prodotti in questione possono agire sulla struttura o su qualsiasi funzione dell’organismo umano: ai termini di legge, sarebbero dei farmaci. Si sostiene, per esempio, che creme e sieri "migliorano l’attività dei geni e stimolano la produzione delle proteine di giovinezza", o anche agiscono "sulle cellule staminali e stimolano la rigenerazione cellulare".

Questo, sostiene l’agenzia Usa, può far pensare che si tratti di farmaci, sottoposti a una serie di autorizzazioni e controlli di efficacia e sicurezza da parte della stessa Fda. Ma così non è, trattandosi di cosmetici, che non sono sottoposti alla stessa regolamentazione dei medicinali.

La Fda chiede dunque a L’Oreal di rivedere il sito internet, le etichette dei prodotti e i messaggi pubblicitari in modo da non violare la legge. In assenza di "rapidi interventi correttivi", l’agenzia si riserva di intervenire senza ulteriori avvisi.

Adelisa Maio – 13 settembre 2012 – PharmaKronos

 

Related posts

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!