Grecia, nuovo stop farmacisti a medicine a credito

Grecia, nuovo stop farmacisti a medicine a credito

By Redazione on 3 settembre 2012 quelli che la farmacia

L’Associazione farmaceutica panellenica, che rappresenta i 12.000 farmacisti della Grecia, ha reso noto che a partire dal primo settembre prossimo i propri iscritti non forniranno piu’ a credito i medicinali prescritti dall’Ente nazionale greco per la Prestazione dei Servizi Sanitari (Eopyy) ma pretenderanno dagli assistiti il pagamento in contanti. Lo riferisce la stampa ateniese citando Bloomberg secondo cui i farmacisti chiedono che l’Eopyy paghi loro al piu’ presto gli arretrati di tre mesi. Non e’ questa la prima volta che i farmacisti greci sospendono la fornitura gratuita di medicinali in quanto non rimborsati dall’Eopyy. Negli ultimi tempi queste sospensioni a singhiozzo della concessione a credito di medicinali agli assistiti da parte dei farmacisti ha creato problemi anche al turismo perche’ molti stranieri hanno annullato il viaggio in Grecia nel timore che, in caso di problemi di salute, non avrebbero avuto la possibilita’ di acquistare i farmaci.

 

Related posts

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!