News

“ISIS”, un marchio scomodo

Militanti di ISISLa società farmaceutica “Isis Pharmaceuticals” è una grande impresa statunitense produttrice di farmaci; è l’unica società dell’elenco delle imprese con questo nome ad essere quotata in borsa. Dalla fine di luglio le azioni della compagnia hanno guadagnato il 38,4% sul Nasdaq.

“È interessante notare che la maggior parte delle domande sul nostro nome le abbiamo ricevute dai media, piuttosto che dagli operatori di mercato, — ha detto a RBC la rappresentante della società Amy Blakely. — Siamo nel mercato da un quarto di secolo ed abbiamo una buona reputazione tra gli investitori e gli operatori sanitari, la nostra azienda è ben conosciuta”. In un’intervista con la CNBC il patron della compagnia Stanley Crook ha dichiarato che la  sua società non ha intenzione di cambiare marchio, “è meglio che il gruppo terroristico cambi nome”.

Leggi tutto: http://it.sputniknews.com/mondo/20150816/967547.html#ixzz3j3WuxvGR

Estratto da: “ISIS”, un marchio scomodo: come i jihadisti costringono le imprese a cambiare nome (Sputnik Italia 16.08.2015)

Redazione Fedaiisf

Promuovere la coesione e l’unione di tutti gli associati per consentire una visione univoca ed omogenea dei problemi professionali inerenti l’attività di informatori scientifici del farmaco.

Articoli correlati

Back to top button