Morto Piero Cerchiai. Era proprietario della società Firma

Morto Piero Cerchiai. Era proprietario della società Firma

Il giorno dell’Epifania è morto a Firenze Piero Cerchiai. Ha seguito di pochi mesi il suo cugino Umberto. Famiglia importante i Cerchiai, originaria di Vicchio, proprietaria di un’ampia porzione di Mugello, dal Cistio a Campestri fino a monte Giovi, con legami nobiliari -si imparentò con la famiglia Roti-Michelozzi, un tempo proprietaria di villa Campestri.

Piero Cerchiai era proprietario della società Firma, azienda farmaceutica di Firenze Scandicci, poi ceduta al gruppo Menarini nel 1984.

La nascita di F.I.R.M.A. (Fabbrica Italiana Ritrovati Medicinali e Affini) è strettamente collegata alla tradizione toscana, ed in particolare fiorentina, dove si sono sviluppate moltissime industrie farmaceutiche alcune delle quali oggi non più operanti. F.I.R.M.A. inizia la sua storia nel 1933 producendo preparati galenici a base di gluconato di calcio, sciroppo antibronchitico e linimenti.

Nel 1944 il Dr. Renato Cerrchiai, farmacista prima a Firenze e poi a Napoli, profondo conoscitore del settore farmaceutico, rileva l’Azienda e inizia produrre specialità originali per la terapia calcio-magnesiaca che saranno poi vendute fino agli anni ’60.

Notizie correlate: La scomparsa di Piero Cerchiai, signore di Collefertile a Monte Giovi

 

Related posts