Presidio informatori Roche a Monza, no licenziamenti

Presidio informatori Roche a Monza, no licenziamenti

Informatori scientifici del farmaco della Roche in protesta contro i tagli al personale annunciati dall’azienda. Una cinquantina di persone hanno manifestato ieri mattina, sotto una pioggia battente, davanti alla sede italiana della multinazionale a Monza. ‘Roche 143 cause ti aspettano’, ‘Profitti record e licenziamenti di 143 famiglie’, ‘Altro che responsabilità sociale…siete solo figli del profitto!’ sono alcuni striscioni con cui si sono presentati al presidio i dipendenti ‘a rischio’, durante questa giornata di sciopero. All’assemblea sindacale che è seguita alla manifestazione, le Rsu hanno ricevuto mandato di "mantenere una posizione intransigente": con questa linea dovranno presentarsi all’incontro con i vertici aziendali, previsto il 9 marzo in Assolombarda a Milano. Un’analoga assemblea sindacale si è svolta a Napoli, per gli informatori Roche che lavorano al Sud.

1 marzo 2011 – Pharmakronos 

Related posts