Sanzioni disciplinari dei lavoratori

Sanzioni disciplinari dei lavoratori

Le sanzioni disciplinari sono comunicate dalle aziende ai lavoratori con la ben nota “lettera di richiamo“. Ma vediamo come e quando possono essere comminate e quali sono i modi per contestarle.

Affinché tutte le sanzioni disciplinari siano valide occorre, preliminarmente, provvedere alla affissione del codice disciplinare (ossia l’estratto del contratto collettivo e l’eventuale regolamento aziendale relativi alle sanzioni disciplinari) in un luogo accessibile ai lavoratori, anche non pubblico (es. mensa, spogliatoio, ecc.). Se il codice disciplinare non è affisso in ciascuna unità produttiva la sanzione è totalmente nulla e non vi è possibilità di convalida successiva. Alternativamente, e sempre più spesso, il codice disciplinare può anche essere consegnato a tutti i lavoratori, ad esempio unitamente alla lettera di assunzione. Quest’ultima modalità necessita di una prova scritta della consegna da parte dell’azienda.

( … continua su LA LEGGE PER TUTTI – Avv. Ettore Pietro Silva)

– See more at: http://www.laleggepertutti.it/96763_sanzioni-disciplinari-dei-lavoratori#sthash.ZTQz0wh6.dpuf

Related posts