Archivio Storico

Alderisi ed alcune considerazioni sull’accordo Sigma Tau

Cari colleghi, in questi ultimi giorni è stato tutto un gran ribollire su facebook, sui siti web e sui giornali oltre che sulle Tv del caso Sigma Tau. Il risultato finale è sotto gli occhi di tutti. Giocando una astuta partita, l’azienda grazie all’apporto del sindacato è riuscita nel suo intento. Sfruttando il vecchio detto del “Divide et Impera” è stato presentato ai lavoratori dell’azienda in questione un “accordo” che non poteva che dare che un unico risultato, la divisione fra i lavoratori.

I risultati delle elezioni sono sotto gli occhi di tutti: dei 1438 aventi diritto hanno votato 1186 persone:

          828 i sì (69,8%),

          343 i no (28,9%),

          6 le schede bianche e 9 quelle nulle

Grazie all’interessamento di alcuni colleghi siamo riusciti ad avere notizie più precise sulle votazioni, che indicano che la maggioranza degli isf ha votato per il no. Sfruttando il fatto che la RSU in questa azienda fosse unica, fra interni ed esterni, si è riusciti ad ottenere quanto si era prefissato l’azienda.

Alcune considerazioni:

Il Prof Antonio Pileggi, emerito e conosciutissimo giuslavorista che da alcuni anni si occupa sempre più spesso del settore farmaceutico

Articoli correlati

Back to top button
Fedaiisf Federazione delle Associazioni Italiane degli Informatori Scientifici del Farmaco e del Parafarmaco